Non c’è più un fratello, una sorella, un padre, una madre, un amico, non c’è più il vicino di casa, l’insegnante, il vigile del fuoco, il volontario, non c’è più una zia, un’amica cara, una cugina, non c’è più un dottore, un nonno, una nonna, un nipote….
Ognuno di noi ha perso una persona cara nella battaglia contro il Covid.
La tragedia non è solo morire ma essere dimenticati e noi non vogliamo dimenticare nessuno.
Tutte le persone care che hanno pagato il tributo più alto, rimarranno sempre nel cuore e nella memoria del nostro Paese.
Per non dimenticare – 18 Marzo Giornata nazionale vittime del Covid.